7 Giugno 2023

UnipolSai presenta la Polizza Auto “BeRebel”

Si alza il sipario su BeRebel, la insurtech “Pay-per-you” di UnipolSai Assicurazioni, una novità assoluta in Italia e in Europa: una polizza auto a chilometri, mensile, completamente digitale.

BeRebel prevede un costo minimo mensile, circa 10 euro, nel quale sono compresi 200 km. A fine mese gli eventuali km percorsi in più saranno conguagliati al costo al km indicato in polizza, circa 2 centesimi/km). Eventuali km non utilizzati si possono riportare al mese successivo.

La polizza rivolta per ora solo alle automobili a uso privato si acquista su sito e su app anche solo per un mese e prevede l’installazione self service nell’auto di un piccolo dispositivo telematico che conteggia i km, interviene fornendo assistenza in caso di incidente e permette uno sconto nel conguaglio di fine mese in base allo stile d’uso e di guida rilevato in quel mese.

La polizza è gestita da un’unica app per tutte le auto di famiglia con estratto conto unico a fine mese: in app si può simulare il costo annuo, rilevare giorno per giorno i km percorsi e il proprio stile d’uso e di guida, tenere sotto controllo i costi maturati e disporre di tutti i documenti assicurativi in formato digitale e senza carta.

Grazie alla lunga esperienza di Unipoltech e Leithà, società di tecnologia del gruppo Unipol, BeRebel rinnova il modo di fare assicurazione diretta in Italia grazie a un modello basato sui dati telematici, dove UnipolSai Assicurazioni è leader mondiale con circa quattro milioni di dispositivi installati in più di un decennio, nonché su una customer experience totalmente digitale sottolinea Leonardo Felician, fondatore e Ceo di BeRebel –. La telematica è essenziale sia nella selezione del rischio, sia al momento del sinistro, ma il rispetto della privacy è assoluto e garantito”.

BeRebel, oltre che per l’innovatività dell’offerta, particolarmente adatta a chi percorre in un anno meno di 10-12 mila chilometri, si caratterizza anche per l’attenzione alla sostenibilità ambientale: i Clienti che lo desiderano possono compensare il 50% delle emissioni di CO2 dei km che hanno percorso; il restante 50% verrà messo da BeRebel.

(Visited 449 times, 1 visits today)
Navigazione fra articoli