IBL Banca, leader nel settore dei finanziamenti tramite cessione del quinto dello stipendio o della pensione e la neocostituita Fondazione Vincenzo e Lidia Giordano mettono a disposizione 20 borse di studio a copertura totale della quota di partecipazione alla terza edizione del Master di II livello in Scienze economiche e bancarie “Vincenzo Giordano” organizzato con la Link Campus University di Roma.

Il master è intitolato a Vincenzo Giordano, fondatore e azionista di riferimento di IBL Banca scomparso nel 2012. Sotto la sua presidenza, la banca ha avviato un percorso di sviluppo che le ha permesso di affermarsi a livello nazionale e posizionarsi ai vertici del suo mercato di riferimento.

Delle 20 borse di studio, 5 sono finanziate dalla neocostituita fondazione “Vincenzo e Lidia Giordano” che ha come scopo principale promuovere e sostenere la formazione dei giovani nelle diverse fasi di istruzione e specializzazione.

A queste 20 borse  di studio se ne aggiungono altre 8, a copertura parziale, messe a disposizione da Link Campus University.

Il Master inizierà il 10 novembre 2018 e si svolgerà, con modalità di frequenza a fine settimana alterni, presso la sede della Link Campus di Roma.

Sono previste 400 ore in aula per approfondire – con  l’intervento di accademici e professionisti –   le tematiche fondamentali del settore bancario  quali: i nuovi scenari per le imprese bancarie, l’economia e le politiche monetarie, le nuove direttive europee.  A ciò si aggiungono argomenti più specifici  che vanno dalle Operazioni bancarie di impiego alla Finanza strutturata, dall’Accounting all’elaborazione di Piani Strategici ed alla gestione delle Risorse Umane, dalla Compliance ai Modelli Organizzativi interni ed agli aspetti fiscali, fino ad arrivare alle strategie di Marketing applicate al web e ai social media.