IBL Banca, leader nel settore dei finanziamenti tramite Cessione del V dello stipendio o della pensione, con oltre il 50% dei dipendenti donna, aderisce per la prima volta all’iniziativa “Bimbi in Ufficio” promossa da Corriere della Sera/L’Economia.

Oggi, venerdì 26 maggio, il Gruppo apre la porte della sede romana in via Venti Settembre accogliendo i figli dei dipendenti per una giornata in azienda.

Per l’occasione, oltre a visitare il luogo di lavoro di mamma e papà, i bambini parteciperanno ad attività e giochi all’insegna della fantasia, con ampio spazio dedicato al tema della favola, raccontata e interpretata dando vita ad uno spettacolo finale di cui saranno i protagonisti.

Alla fine della giornata, dopo pranzo e merende in stile picnic, i bambini spengeranno tutti insieme le candeline della torta di compleanno per festeggiare 90 anni di storia della banca.

Siamo felici di accogliere i bambini e dedicare loro questa giornata in azienda, dove potranno scoprire l’ambiente nel quale lavorano i genitori. I dipendenti del Gruppo IBL Banca hanno un’età media di 38 anni, oltre il 50% sono donne – dichiara Giuseppina Baffi, direttore Risorse Umane e Relazioni Istituzionali di IBL Banca – e Bimbi in Ufficio rappresenta una bella occasione per avvicinare vita professionale e vita familiare, inserendosi in un più ampio piano di iniziative che stiamo realizzando nell’ambito del welfare aziendale”.

 

Riproduzione Riservata PLTV – Fonte: comunicato stampa