UniCredit ha chiuso un primo trimestre promettente, con un contributo positivo al Gruppo da parte di tutte le principali linee di business. I ricavi hanno raggiunto Euro 4,8 miliardi, in aumento di quasi il 12% nel trimestre e del 3% nell’anno.

Il risultato netto è cresciuto significativamente ed è pari a Euro 907 milioni, in aumento del 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questi risultati confermano la forza di UniCredit come banca commerciale paneuropea semplice e con un business di CIB completamente integrato.

“Tali risultati sottolineano, inoltre, come il concetto di “One Bank One UniCredit” e l’implementazione di Transform 2019 stiano già contribuendo attivamente alla nostra performance…”, così sostiene Jean J Pierre Mustier, Amministratore Delegato di UniCredit.

In Italia…
Circa i volumi di finanziamenti erogati, i mutui retail si mostrano nei primi tre mesi in incremento del 0,5% sul 1° trimestre 2016 cosi, come il leasing. Si rivelano in crescita del 3,6% i mutui corporate.  

Riproduzione Riservata PLTV