Poste Assicura, società parte del Gruppo Poste Vita, è stata caratterizzata da un buon primo semestre. In crescita i premi, l’utile e tante iniziative sono state fatte per:

  • valorizzare le nuove esigenze della clientela nei campi del welfare, della sanità, dell’assistenza, della sicurezza del reddito durante e dopo l’età lavorativa, favorendo lo sviluppo di un nuovo modello di assicurazione che copra al contempo le esigenze di protezione, risparmio, investimento e previdenza;
  • potenziare l’offerta, con un approccio flessibile nella gestione di prodotti e servizi al variare delle condizioni di mercato e dei bisogni dei clienti;
  • ottimizzare il modello di supporto alla rete, sperimentando altresì l’utilizzo di nuovi canali di vendita e di nuove iniziative commerciali.

Nel semestre i premi contabilizzati da Poste Assicura sono stati pari a Euro 46,9 milioni (contro Euro 43,5 milioni nel primo semestre 2014) a fronte del collocamento di 147 mila nuovi contratti. Le dinamiche descritte, accompagnate da un positivo andamento della gestione finanziaria e da un contenimento dei costi di funzionamento, hanno consentito il conseguimento di un risultato netto positivo per Euro 4,6 milioni (Euro 3,8 milioni nel primo semestre del 2014).