Semplicemente. Convention Generali Roma 8 settembre 2016 © Francesco Vignali Photography

Oggi a Roma, l’amministratore delegato di Generali Italia, Marco Sesana, ha presentato il Programma di Semplificazione (2016-2018) ai suoi 4.500 agenti riuniti assieme per la prima volta al PalaLottomatica.

Il Programma di Semplificazione triennale riprogetterà radicalmente i 20 processi industriali core, che impattano maggiormente sulla relazione con clienti e agenti, con un investimento fino a Euro 150 milioni, 11 cantieri funzionali trasversali, 16-20 settimane per riprogettare un processo, 500 persone coinvolte, 2 nuovi prodotti innovativi e tecnologici lanciati nel 2016.

 “Le abitudini dei clienti stanno evolvendo e richiedono maggiore facilità di accesso ai servizi, trasparenza e chiarezza” – ha dichiarato Marco Sesana, amministratore delegato di Generali Italia. “Con il Programma di Semplificazione vogliamo rispondere a queste richieste e definire nuovi standard per il mondo assicurativo nella relazione con il cliente. Vogliamo consolidare la nostra leadership e rendere Generali Italia ancora più competitiva sul mercato. Raggiungeremo questo obbiettivo anche attraverso una revisione completa delle nostre modalità di lavoro introducendo nella progettazione un ruolo attivo degli agenti, che sono la forza della Compagnia, e dei clienti.”

L’integrazione, avviata nel 2013 e conclusa in anticipo a fine 2015, è stata la prima fase di semplificazione interna della Compagnia, con l’adozione di un’unica piattaforma comune e di una gamma prodotti semplificata per tutte le 1.500 agenzie che operano in tutta Italia ora sotto l’unico brand: Generali.

La nuova fase di sviluppo, avviata con il Programma di Semplificazione (2016-2018), come risposta ai bisogni di una clientela sempre più evoluta, prevede di riprogettare i processi industriali chiave, con l’obbiettivo di conoscere meglio il cliente, comunicare meglio e fornire servizi più accessibili e innovativi, ovvero:

  • una nuova relazione con il cliente
  • un più forte ruolo degli agenti
  • una nuova offerta assicurativa
  • un nuovo approccio: “simpler, smarter & faster” basato sulla coprogettazione con clienti e agenti

Nascono così i 6 Simplification Lab, nuovi spazi innovativi nelle 4 sedi di Generali Italia a Mogliano, Milano, Roma e Torino che impegneranno attivamente oltre 400 dipendenti in team cross-funzionali per favorire la collaborazione e lo scambio tra le diverse competenze.

Riproduzione Riservata PLTV – Fonte: estratto da comunicato stampa

Comments are closed.