Nobis Filo diretto Assicurazioni, realta’ assicurativa italiana specializzata nei rami danni, ha siglato un contratto per l’acquisizione da Veneto Banca Spa in liquidazione coatta amministrativa, dell’intero pacchetto azionario di Apulia Previdenza, compagnia di assicurazione e riassicurazione operante nel ramo vita. Il perfezionamento dell’operazione, spiega una nota, e’ condizionato all’ottenimento delle obbligatorie autorizzazioni da parte di Ivass.

“Questa operazione ci permettera’, attraverso la valorizzazione del know-how di Apulia Previdenza e delle sue risorse umane, di proporre alla nostra rete di intermediari assicurativi un’offerta ancora piu’ ricca e completa, affiancando alle soluzioni gia’ distribuite e specifiche nei rami danni una serie di prodotti vita dedicati alla persona, alle aziende e specifici per la previdenza, con l’obiettivo di aumentare ulteriormente il nostro peso specifico nel mercato assicurativo italiano”, ha commentato Alberto Di Tanno, presidente di Nobis.

 

Nobis Compagnia di Assicurazioni ha chiuso il 2018 con una raccolta premi complessiva di 208 milioni di euro e si propone di proseguire il suo trend di crescita anche nel 2019, superando la quota di 230 milioni nel Ramo Danni.