Archimede SpA, società quotata su AIM Italia, mercato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., informa che l’Assemblea dei Soci, riunitasi ieri 20 novembre ha approvato:

  • in sede ordinaria:l’autorizzazione al Consiglio di Amministrazione al compimento dell’Operazione Rilevante, come definita dallo Statuto, con la società Net Insurance S.p.A., ai sensi dell’art. 10.2 dello Statuto; l’autorizzazione al Consiglio di Amministrazione allo svincolo e all’utilizzo delle somme depositate sul Conto Corrente Vincolato ai sensi dell’art. 6.3, punti (i) e (ii) dello statuto;
  • in sede straordinaria: il Progetto di Fusione per Incorporazione di Archimede S.p.A. in Net Insurance S.p.A.   secondo le modalità indicate nel progetto di fusione approvato dal Consiglio di Amministrazione tenutosi in data 18 giugno u.s..

In Assemblea è intervenuto il 89,62% del Capitale Sociale dell’Emittente che ha espresso unanime voto favorevole alle delibere proposte. Ciò a testimonianza che la business combination con Net ha raccolto un importante consenso nel rilevante parterre di azionisti di Archimede. In particolare si segnala che la totalità degli investitori esteri ha votato positivamente, confermando quindi il proprio investimento.

Archimede informa che, in linea con quanto approvato in precedente seduta del Consiglio di Amministrazione e giusti gli accordi intervenuti tra Archimede e Net, il Consiglio di Amministrazione di Net Insurance, riunitosi a valle dell’Assemblea, ha deliberato l’anticipazione dei termini per l’attuazione della Fusione secondo quanto previsto dall’art. 2503 del Codice Civile, mediante costituzione di un deposito a garanzia dei creditori che non abbiano acconsentito all’anticipazione dei termini. Le somme necessarie ai fini della costituzione di tale deposito, saranno messe a disposizione da Archimede, con la quale sarà sottoscritto apposito contratto di finanziamento. Alla luce di ciò e dell’amplissimo consenso manifestato dai soci nell’approvare il Progetto di Fusione con Net – che consente di stimare il valore massimo dell’eventuale esercizio del recesso da parte dei soci assenti o dissenzienti – si ritiene che la Business Combination possa essere portata a compimento entro il mese di dicembre 2018.

Si informa infine che il Consiglio di Amministrazione di Net ha definito la composizione della lista dei consiglieri che saranno proposti all’Assemblea dei Soci di Net che sarà convocata all’esito della Fusione. Tale lista è così composta: Luisa Todini, Andrea Battista, Francesca Romana Amato, Renato Giulio Amato, Matteo Carbone, Mayer Nahum, Roberto Romanin Jacur, Laura Santori.

“Innanzitutto desidero condividere una grande emozione per l’approvazione, con una maggioranza vicina all’unanimità, della Business Combination con Net Insurance.” – ha dichiarato Andrea Battista, presidente esecutivo e founder di Archimede – “Questa approvazione è un punto di partenza, piuttosto che di arrivo. E’ il presupposto che condurrà l’impresa che nasce dalla Fusione di Archimede e Net Insurance a rafforzare e sviluppare accordi distributivi con partner di primario standing e a diversificare il business mix, esplorando attrattivi e profittevoli segmenti di offerta. L’operazione – ha concluso Battista – prova che, anche in un contesto volatile, oggettivamente complesso e finanziariamente avverso, il fattore critico di successo è l’armoniosa e coerente combinazione di tre elementi: la qualità del Progetto Industriale, lo standing della compagine sociale e la chiarezza comunicativa”.

Archimede è la Special Purpose Acquisition Company promossa da Andrea Battista, in qualità di “main promoter”. Obiettivo del progetto è la costruzione di una Compagnia Assicurativa insurtech- based.