Iti Mihalich, dopo cinque trienni consecutivi di carica, non si è ricandidato per la presidenza di Reale Mutua, continuando a rimanere membro del Consiglio.

Al suo posto, l’Assemblea ha nominato Luigi Lana, già consigliere della Compagnia dal 2016, nonché direttore generale della stessa dal 2006 al 2015.

«Ho trascorso 50 bellissimi anni in Reale Mutua, di cui 15 come presidente del consiglio di amministrazione – ha dichiarato Iti Mihalich al termine dell’Assemblea – ritengo che sia giunto il momento di lasciare il timone del nostro Gruppo a qualcuno più giovane di me che sappia affrontare con tutta l’energia e le competenze necessarie i profondi cambiamenti che il contesto, in forte e continua innovazione, ci sta portando e orientare Reale verso nuove sfide, mete ambiziose e successi crescenti. Sono certo che Luigi Lana sia la persona giusta per questo compito, in continuità con la tradizione e i valori che da 190 anni contraddistinguono la nostra Società e in sintonia con il cambiamento e l’innovazione che il mercato richiede».

«A me il compito e l’onore di portare avanti il prestigioso incarico, ricoperto prima di me da illustri Presidenti, di elevata esperienza e professionalità – ha commentato Luigi Lana – A Iti Mihalich va il mio personale ringraziamento perché, al termine di un ulteriore esercizio molto positivo, mi lascia un Gruppo caratterizzato da una forte solidità, da un team di management coeso e di grande qualità e da persone, dipendenti e agenti, professionali e sinceramente legati a Reale Group e ai suoi valori. Tutti presupposti essenziali per continuare a servire al meglio i nostri Soci/Assicurati e sviluppare ulteriormente con successo Reale in Italia e all’estero».