VACCA_new_2Aviva ha condotto un’analisi estensiva sulla possibile implicazione sul risultato del referendum di ieri, dove si chiedeva ai cittadini britannici di restare o uscire dalla EU, e crede che ciò non avrà un impatto significativo sulla propria strategia.

Aviva in UK e le sue società in Europa sono ben capitalizzate e gestiranno il business come sempre. Aviva ha uno dei più forti e solidi bilanci nel settore assicurativo in UK con bassa sensibilità agli stress di mercato.

Aviva continuerà a monitorare le implicazioni di questo voto di uscire dalla EU, sicuramente seguiranno anni di negoziazione di una nuova relazione fra UK e Unione Europea.

Alberto Vacca (nella foto), ceo of Life Entities and Chief Investment Officer di Aviva in Italia, ha dichiarato a PLTV che “la situazione in Italia è totalmente sotto controllo e il business è solido”.

Riproduzione riservata PLTV