Il fondo di private equity Cinven si rifa’ avanti per tentare di rilevare Pramerica Life, ovvero gli asset assicurativi in Italia di Prudential.

Nelle scorse settimane, come noto, e’ saltata la cessione agli americani di Global Bankers Insurance Group e a questo punto la competizione per accaparrarsi la societa’ messa in vendita da Prudential e’ destinata a riaprirsi nelle prossime settimane con Cinven che, secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, sarebbe subito pronto all’azione. In ballo ci sono appunto gli asset di Pramerica Life, compagnia vita con asset per 1,1 miliardi, che il gruppo americano Prudential ha deciso di cedere nell’ambito di un programma ampio di riassetto avviato nei mercati europei. A questo scopo lo scorso anno e’ stata venduta una compagnia in Polonia, rilevata dall’americana Unum e pure per il passaggio di mano delle attivita’ italiane sembrava cosa fatta. A giugno c’era stata la firma del contratto con gli americani di Global Bankers Insurance group che per sbarcare in Italia sarebbero stati disposti a chiudere l’operazione ad un valore che sarebbe stato pari a circa 80 e 85 milioni. Poi pero’ e’ salto tutto ed entrambe le parti hanno concordato di annullare l’operazione, senza ulteriori motivazioni. “Prudential Insurance International Holding, societa’ interamente controllata da Prudential Financial Incorporated, ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Bankers Insurance Holdings per non finalizzare la cessione di Pramerica Life Italia”, avevano dichiarato le parti a febbraio. Ma a quanto pare gli americani di Prudential non hanno cambiato idea sui programmi di vendita di Pramerica Life in Italia, cosi’ la gara e’ destinata presto a riaprirsi, con Cinven che sembra in pole position.