CNP Assurances tra le prime compagnie in Italia per affidabilità, solidità finanziaria e bontà dei prodotti Protection secondo i Mediatori Creditizi. È il dato che emerge da un’indagine condotta da SWG.

La Rappresentanza italiana di CNP Assurances S.A. – una delle principali realtà̀ nel settore della protection in Europa e leader in Francia nel mercato linea persone – si conferma anche in Italia tra le società più accreditate tra gli intermediari autorizzati. È quanto emerge da un’indagine realizzata da SWG in occasione del Leadership Forum dello scorso dicembre e che ha coinvolto complessivamente quasi 300 esponenti della mediazione creditizia.

G Chiaramonte_CNP Italia 2Secondo l’indagine condotta da SWG, CNP (con un voto medio di 8.2 su 10) è apprezzata dagli intermediari soprattutto per la bontà delle coperture assicurative nell’ambito della protection, proponendosi sul mercato in maniera agile e dinamica sia con prodotti innovativi per un mercato che è in continua evoluzione, sia con prodotti fortemente legati alla tradizione, che danno modo alla società di crescere e rinnovarsi guardando al futuro ma con un occhio sempre attento a quelle che sono state le proprie origini.
Tra le diverse realtà che operano nel mercato, il 55% degli intervistati ha giudicato CNP la migliore in assoluto per affidabilità e solidità, mentre per il 35% si posiziona al primo posto per la gamma prodotti.

CNP è stata, infine, premiata anche per la vicinanza e il supporto commerciale (con un voto medio di 8.1 su 10) dimostrando di saper non solo rispondere ai bisogni degli intermediari ma persino di riuscire a superare le loro stesse aspettative.

“I risultati della ricerca SWG – afferma Girolamo Chiaramonte Responsabile Marketing di CNP Assurances – confermano che CNP è il partner strategico degli intermediari del credito. Da molti anni la nostra scelta di gruppo è continuare ad essere un partner fedele e solido sul quale poter fare sempre affidamento. Gli stessi Mediatori vedono CNP come una società proiettata verso il futuro e che, una volta consolidata la sua presenza sul mercato italiano, potrà ambire a diventare leader assoluto del settore”.


fonte: comunicato stampa CNP