CNP investe nell’Insurtech in Spagna e in Francia

CONDIVIDI

CNP Assurances ha acquisito due player dell’InsurTech specializzate nel digital marketing e nella distribuzione diretta di servizi assicurativi nei segmenti protezione e salute: iSalud in Spagna e Azimut in Francia.

L’investimento da Euro 40 milioni permette a CNP Assurances non solo di acquisire le quote di maggioranza nelle due società, ma anche di rafforzare la capacità finanziaria di iSalud e Azimut con l’obiettivo di sostenerne lo sviluppo futuro.

Attraverso questo tipo di operazioni, CNP Assurances guarda a player dell’InsurTech caratterizzati da:

  • Eccellenza tecnologica nel digital, in particolare nella lead generation, fidelizzazione, direct marketing e vendite, nonché nella gestione e valorizzazione dei dati, rendendo così possibile la creazione di rapide sinergie con le attività di CNP Assurances.
  • Expertise nella gestione della relazione diretta con i clienti, la capacità cioè di capire i loro reali bisogni, sia in termini di soluzioni di protezione, sia per quanto riguarda i processi digitali e la fornitura del servizio.
  • Capacità di adattamento, così da favorire la crescita di CNP Assurances in uno dei suoi mercati più strategici: la Protection.

Yves Couturier, Deputy CEO di CNP Assurances ha così commentato: “Intendiamo perseguire la creazione di un ricco ecosistema digitale e di direct-marketing, sia attraverso progetti interni all’azienda sia attraverso operazioni di sviluppo dirette verso target selezionati. CNP Assurances possiede la capacità umana, tecnica e finanziaria per accelerare la propria trasformazione in un’organizzazione realmente costumer-centrica, in grado di supportare un modello di business basato sulla distribuzione multi-canale e sulle partnership di settore. Do quindi il benvenuto ad Azimut e iSalud nel nostro Gruppo”.

I due accordi, attraverso i quali CNP Assurances diviene azionista di maggioranza, sono condotti di pari passo con altri progetti denominati “Open CNP”, relativi a investimenti in quote di minoranza di altre start-up innovative (Alan, Lendix, H4D, Stratumn, MyNotary, …).

Azimut, azienda InsurTech specializzata nel marketing digitale e nella distribuzione di servizi assicurativi per la protezione

CNP Assurances lo scorso 19 gennaio ha acquisito una quota di maggioranza nel capitale di Azimut, innovativo broker assicurativo digitale specializzato in polizze per la protezione. Con questo investimento, pari a circa 10 milioni di euro, CNP Assurances deterrà il 70% delle quote di Azimut dopo il closing: i fondi andranno anche a rafforzare ulteriormente la capacità finanziaria dell’Insurtech francese, a supporto del suo sviluppo futuro.

Le restanti quote del capitale sono detenute dai manager fondatori e in particolare da Guillaume Vermeulen, che continuerà a essere Executive Chairman, fortemente impegnato nel perseguire la crescita di Azimut.

Azimut, attiva nel settore dal 2010, ha sviluppato una gamma completa di soluzioni assicurative, quali per esempio Salute Individuale, Polizze Vita, Copertura Infortuni, Copertura in caso di Degenza Ospedaliera, Income Protection, Coperture Complementari in caso di Gravi Malattie.

L’expertise tecnologica e nel direct marketing sono gli asset chiave di Azimut, che gestisce un’infrastruttura umana e tecnica end-to-end in grado di seguire l’intero processo di conversione, dalla lead generation alla gestione del prospect, dalla vendita fino alla gestione amministrativa e all’assistenza ai clienti. Il DNA di Azimut è nella reale capacità di combinare efficacemente competenze digitali, gestione e valorizzazione dei dati e capitale umano.

Azimut gestisce oltre 150 mila preventivi/richieste di informazioni ogni anno, attraverso il sito web (DA.fr) e team dedicati di specialisti del settore assicurativo. Solo nel 2017 il broker digitale ha acquisito oltre 5000 nuovi clienti, servendo un portfolio complessivo di 30 mila contratti assicurativi e generando un utile pari a oltre 3 milioni di euro.

Pierre-Nicolas Carissan, managing director del settore Life and Income Protection Europe di CNP Assurances spiega: “Con l’acquisizione di Azimut, CNP Assurances consoliderà la propria capacità di fornire valore aggiunto attraverso soluzioni digitali e di direct marketing, a supporto sia dei propri partner distributori sia per i canali gestiti direttamente. Azimut fornirà un set completo di strumenti, processi e, ancor più importante, professionisti di talento e molto innovativi. Nostro obiettivo sarà sostenere la crescita di Azimut, creando sinergie con le altre linee di business, senza perdere lo spirito imprenditoriale e pionieristico che caratterizza la Società.”

 

iSalud, azienda InsurTech specializzata nel marketing digitale e nella distribuzione di polizze salute individuali

Il 29 gennaio CNP Partners, controllata spagnola di CNP Assurances, ha acquisito una quota di maggioranza nel capitale di iSalud, piattaforma web per la comparazione e agenzia di intermediazioni assicurative, leader in Spagna nella distribuzione di polizze salute attraverso il canale digitale.

Grazie a questo investimento, pari a circa 30 milioni di euro, CNP Assurances raggiungerà progressivamente il 60% del capitale iSalud entro l’inizio del 2019: tale quota andrà a rafforzare ulteriormente la capacità finanziaria del player spagnolo, a supporto della sua crescita futura.

Le restanti quote del capitale sono ancora detenute dai manager fondatori e in particolare da Albert Castells e Jose López che continueranno a essere i co-CEO, fortemente impegnati nello sviluppo di iSalud.

 

iSalud è stata fondata nel 2010 ed è il primo portale spagnolo per la comparazione di polizze salute. Il suo posizionamento distintivo è basato su diversi fattori, quali:

  • stretta partnership operativa e tecnologica con i principali player spagnoli del settore
  • adozione delle tecnologie digitali e degli strumenti e dei processi più avanzati per il servizio ai clienti.

 

iSalud gestisce oltre 800.000 preventivi/richieste di informazioni all’anno attraverso il portale web, i professionisti del settore assicurativo sanitario e medico e la app iSalud. Solo nel 2017, la InsurTech ha acquisito più di 30 mila nuovi clienti, servendo al contempo un portfolio di 90 mila contratti e generando un utile pari a circa 7 milioni di euro.

 

Con l’acquisizione di iSalud CNP Partners punta ad accelerare il proprio sviluppo nel mercato spagnolo, capitalizzando l’expertise nel digital e nel marketing di questa società in forte crescita. CNP Partners non è specializzata nelle polizze salute e attraverso questa partnership non intende cambiare l’attuale modello di business di iSalud. Intendiamo invece mantenere l’approccio da start-up che caratterizza iSalud, fornendo loro allo stesso tempo tutto il supporto di un gruppo internazionale forte e dalla lunga tradizione come CNP Assurances” spiega Jean-Christophe Mérer, CEO di CNP Partners.

 

CNP Assurances

CNP Assurances è la prima compagnia assicurativa in Francia con utile netto pari a €1.200 milioni nel 2016. Il Gruppo è presente in altri paesi europei e in America Latina, con una significativa presenza in Brasile. Il Gruppo ha all’attivo più di 35 milioni di clienti assicurati con polizze rischio/protezione e oltre 14 milioni con polizze di tutela del risparmio e servizi previdenziali. Da 160 anni CNP Assurances protegge le persone dai rischi che la vita di tutti i giorni comporta. Il Gruppo crea e gestisce prodotti assicurativi a tutela del credito, previdenziali e di risparmio.

In Francia, CNP Assurances distribuisce i propri prodotti assicurativi attraverso La Banque Postale e Caisses d’Epargne, e attraverso il proprio canale diretto: Amétis. In Brasile, il secondo maggior mercato del gruppo, il partner del Gruppo è Caixa Econômica Federal, la seconda banca statale del Paese.

Nell’ambito delle soluzioni assicurative indirizzate ad altri soggetti, CNP Assurances offre prodotti personalizzati a tutela dal rischio, previdenziali e a tutela del credito, sempre in linea con le esigenze delle Società, delle istituzioni locali, delle organizzazioni no-profit e delle banche, sia in Europa che America Latina. CNP Assurances è quotata alla Borsa di Parigi da ottobre 1998 (primo listing) e può contare su una stabile struttura azionaria grazie all’accordo tra i suoi maggiori azionisti (Caisse des Dépôts, La Banque Postale, Groupe BPCE e lo Stato).

 

CNP Partners

CNP Partners è la controllata spagnola del gruppo CNP Assurances. CNP Partners fornisce un’ampia gamma di servizi a tutela del risparmio, nonché soluzioni per la protezione personale (fine vita, copertura contro infortuni, protezione del credito…). CNP Partners opera in Spagna e in Italia, attraverso una sua divisione. La compagnia assicurativa si avvale di un modello distributivo multi-partnership, con particolare focus su banche, società finanziarie e broker.

 

iSalud

iSalud è una InsurTech spagnola, leader nel digital marketing e nella distribuzione di polizze salute individuali. Attraverso i suoi canali digitali e grazie al supporto di team commerciali dedicati, iSalud è in grado di fornire consulenza ad alto valore aggiunto per famiglie che desiderano trovare le migliore protezione sanitaria in relazione ai loro reali bisogni. iSalud ha sviluppato una stretta collaborazione con i principali gruppi assicurativi del Paese; la qualità sia gestionale che tecnologica di queste partnership è la chiave dello straordinario livello di soddisfazione dimostrato dai clienti di iSalud (punteggio Net Promoter Score di 77%). La Società può contare su uno staff di 100 persone e gestisce un portfolio di circa 90 mila polizze, generando un utile complessivo pari a 7 milioni di euro.

 

Azimut

Azimut è una società InsurTech francese, specializzata nel digital marketing e nella distribuzione di servizi assicurativi a tutela dell’individuo e della sua salute. Attraverso i suoi canali digitali e grazie al supporto di team commerciali dedicati, Azimut è in grado di fornire consulenza ad alto valore aggiunto per famiglie che desiderano trovare le migliori soluzioni assicurative in relazione ai loro bisogni (Salute Individuale, Fine Vita, Copertura contro Infortuni, Ospedalizzazione, Protezione del Risparmio, Polizze Complementari in caso di gravi patologie…). Gli asset chiave di Azimut sono grande expertise nel direct marketing e una capacità unica di combinare efficacemente il digital, la gestione dei dati e il capitale umano. L’azienda basata a Parigi può contare su 90 addetti, con anche due piattaforme commerciali basate alle Mauritius e in Marocco. iSalud gestisce un portfolio di circa 30 mila contratti, per un utile complessivo pari a oltre 3 milioni di euro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here