I premi assicurativi totali dei rami vita sono pari a Euro 1.791,4 milioni (+22,2%) nel 1° semestre 2018. La raccolta complessiva vita del lavoro diretto è pari a Euro 1.891,5 milioni (+17,2%).

La raccolta premi vita del Gruppo continua ad essere trainata dal canale della bancassicurazione pari a Euro 1.432,5 milioni (+21,7%),  in particolare dalla performance degli sportelli delle Banche di Credito Cooperativo (+68,5%) a cui si affianca la crescita del Gruppo UBI Banca (+5,9%).

Dal secondo trimestre sono entrati nel perimetro i premi relativi alle compagnie Vera Vita (Euro 118 milioni), Vera Protezione (Euro 29 milioni) e Vera Financial (Euro 38 milioni). Al netto dei nuovi ingressi la percentuale di crescita del canale si assesta al +6% e se depurata anche della componente di premi 2017 relativi al cessato accordo con BPVI l’incremento sale al+14,6%.

La raccolta del lavoro diretto dei rami vita tramite il canale agenziale registra nei primi 6 mesi 2018, Euro 302,5 milioni (+14,3%), tramite i broker con 13,4 milioni (-59,8%) e tramite i promotori finanziari Euro 11 milioni (+20,9%).