I programmi di ristrutturazione del business in Italia, Irlanda e Spagna sembrano andare meglio delle attese, e l’Italia risulta essere il paese best performer, con una crescita del valore della nuova produzione del 68%, grazie alla maggiore vendita di polizze unit-linked.

Tutti maggiori indicatori sono migliorati, ma sostiene Mark Wilson, group chief executive officer, “c’è ancora molto da fare prima di essere completamente soddisfatti del processo di ristrutturazione.” E aggiunge: “siamo sicuramente in una posizione diversa rispetto a due anni fa”.