Il Consiglio di Amministrazione di UnipolSai ha, approvato:

  • di disdettare l’Accordo di Distribuzione in essere con Banco BPM. Detta disdetta è stata inviata, in data odierna, dalla controllata Popolare Vita
  • il conseguente esercizio dell’opzione put ad essa spettante sulla base dell’accordo parasociale (il “Patto”) vigente con Banco BPM, avente ad oggetto la partecipazione detenuta da UnipolSai in Popolare Vita, pari al 50% del capitale sociale della stessa più un’azione (la “Partecipazione”).

La determinazione del prezzo di cessione della Partecipazione è disciplinata, nell’ambito del Patto, da una specifica procedura che, tra l’altro, demanda la definizione del corrispettivo a due esperti indipendenti all’uopo individuati (una banca d’affari o una primaria società di revisione e un esperto attuariale).

Gli esperti dovranno procedere alle loro determinazioni in applicazione di metodologie definite nel Patto. Resta ovviamente salva la possibilità per UnipolSai e Banco BPM di avviare interlocuzioni finalizzate al raggiungimento di un corrispettivo condiviso.

Fonte: comunicato stampa