Cambiano i vertici dell’Organismo degli agenti e dei mediatori. Ranieri Razzante, componente del comitato di gestione in rappresentanza del ministero dell’Economia, il cui mandato sarebbe dovuto scadere nel 2014, è stato sostituito dal dirigente dell’ufficio ispettivo centrale del dipartimento del Tesoro, Vera Frateschi. Lo segnala il quotidiano MF/Milano Finanza.

I MOTIVI DELLA SOSTITUZIONE – La motivazione ufficiale, secondo quanto riporta il giornale del gruppo Class, è che all’Oam servivano nuove competenze dopo che all’Organismo è stata assegnata anche la vigilanza sugli agenti insediati per conto degli istituti di pagamento o di moneta elettronica. Ma dietro la decisione che ha portato il ministero dell’Economia a sostituire il commissario Razzante sembrano esserci altre ragioni.