PLTV intervista Angela Giannicola, amministratore di Nexus, durante Leadership Forum Summer, sul tema “Facile.it e Nexus, Insieme per Crescere”.

L’acquisizione da parte di Facile.it del 60% di Nexus, società specializzata da oltre 16 anni nella mediazione del credito alle famiglie, è stata per il settore della mediazione creditizia una delle novità più importanti e dirompenti dell’anno. L’operazione rientra all’interno di una strategia di espansione territoriale che vede il comparatore numero uno in Italia impegnato nello sviluppo di una rete fisica iniziato nel 2012 con la creazione della rete di intermediari assicurativi Facile.it Partner Network alla quale è stato affiancato, nel 2017, il progetto Facile.it Store, con negozi su strada presenti oggi in sei città italiane.

Nexus, unica azienda del settore ad aver ottenuto la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2015, diventa così parte integrante di questo piano di sviluppo e la sua rete di 130 credit planner presenti sul territorio va a rafforzare ulteriormente la capillarità del comparatore, diventando, de facto, polo aggregante nella distribuzione fisica per conto di Facile.it di prodotti di credito, con particolare focus su mutui per la casa, prestiti personali, cessioni del quinto e prodotti assicurativi connessi al credito.

Strategia multichannel, un modello win-win

L’obiettivo dell’acquisizione è di rafforzare l’offerta multichannel del gruppo Facile.it, che opera sul mercato della mediazione creditizia attraverso Mutui.it e Nexus. Oggi più che mai esistono diverse tipologie di clienti e prospect, ciascuno con le proprie preferenze ed esigenze nette e definite. Alcuni vogliono svolgere la loro ricerca di prodotto attraverso il web, perlomeno nelle prime fasi, confrontando le diverse offerte proposte dal mercato e poi, se la loro esperienza finanziaria è sufficientemente solida, procedere all’acquisto; altri preferiscono invece essere affiancati da un consulente telefonico mentre altri ancora hanno fin da subito piacere di rivolgersi a un consulente fisico capace di guidarli fra le offerte disponibili in modo più approfondito. E proprio per far fronte a questo scenario sempre più complesso il gruppo Facile.it ha scelto l’esperienza e la profonda conoscenza del settore di Nexus; grazie all’acquisizione, gli utenti del comparatore che ne faranno richiesta potranno così essere seguiti di persona da uno dei credit planner di Nexus. La sinergia tra le due realtà porterà importanti vantaggi anche ai consulenti stessi, che potranno non solo intercettare nuovi clienti, ma anche sfruttare i massicci investimenti pubblicitari e marketing di Facile.it, godere dell’autorevolezza del brand, della tecnologia di altissimo livello sviluppata dalla web company e della solidità finanziaria del gruppo.

L’acquisizione rappresenta quindi il punto di partenza per la crescita di tutto il gruppo e dei suoi collaboratori e contribuirà a rafforzarne la capacità competitiva sul mercato, con l’obiettivo di raggiungere significative performance qualitative e quantitative.

Come già avviene per Facile.it Partner Network e i Facile.it Store, la rete di Nexus non va a sostituirsi al canale online, ma si affianca ad esso offrendo così un’ulteriore opportunità di risparmio ai consumatori cui viene data la possibilità di rivolgersi a professionisti dedicati operanti in diverse aree del Paese.