UniCredit e Triveneto.com, il consorzio composto da oltre 30 primari distributori di idrotermosanitari operanti in tutta Italia, hanno sottoscritto oggi un’intesa per il supporto di tutta la filiera di settore.

L’iniziativa, che si inquadra nel più ampio piano strategico denominato “Open” presentato da UniCredit l’anno scorso, è stata illustrata nel corso dell’evento “Insieme per crescere” svoltosi presso l’UniCredit Tower Hall alla presenza di Gabriele Piccini, Country Chairman Italy di UniCredit, Tiberio Fiesoli, Presidente Gruppo Triveneto.Com e una folta platea di rappresentanti delle imprese partecipanti al consorzio e di aziende fornitrici.

In sintesi l’accordo prevede il rinforzo dell’azione di sostegno di UniCredit a un settore che ha chiuso il 2014 con un fatturato globale di 25 miliardi di euro, in crescita dell’1,7% rispetto all’anno precedente.

Più nel dettaglio la partnership permetterà ai clienti privati della rete UniCredit di accedere a forme di finanziamento agevolate spendibili immediatamente, sotto forma di voucher, per l’acquisto di beni anche presso gli associati del Gruppo Triveneto.com.

“La partnership che lanciamo oggi – dichiara Gabriele Piccini, Country Chairman Italy di UniCredit – è la dimostrazione di come, agendo di concerto, si possano fornire soluzioni innovative e con vantaggi evidenti per tutte le parti in causa. In particolare per la clientela privata che usufruirà dell’accordo ci sarà la possibilità di avere la garanzia dell’affidamento ancora prima della spesa da sostenere e l’opportunità di rivolgersi per i propri acquisti, a condizioni privilegiate, presso partner selezionati e di prestigio. Dall’altro lato il vantaggio di questo accordo favorisce gli associati del Gruppo Triveneto.com che entreranno a far parte di un network selezionato di aziende di prestigio”.

“Oggi – Tiberio Fiesoli, Presidente Gruppo Triveneto.Com – grazie alla partnership con UniCredit, è stata scritta una pagina nuova nelle dinamiche che regolano i rapporti tra produzione e distribuzione, interpretando al meglio i grandi cambiamenti in atto nel mercato. Quanto presentato oggi è frutto di una collaborazione e di un percorso comune tra UniCredit e Gruppo Triveneto.com, iniziato un anno fa”.
“Ancora una volta – ha dichiarato il Cav. Lav. Pier Luigi Ceccardi, già Presidente Federmeccanica – la collaborazione impresa, banca e distribuzione, dimostra che uniti si possono raggiungere scopi importanti, preservando allo stesso tempo i propri interessi”.