Lo scorso 8 marzo 2019, l’Assemblea ordinaria dell’Unione Finanziarie Italiane (UFI), riunitasi sotto la Presidenza di Marcello Condemi e con la presenza del Segretario Generale Massimo Marchesi, ha approvato all’unanimità degli Associati presenti, unitamente al Bilancio dell’esercizio 2018, un Piano di rafforzamento economico-finanziario dell’Unione, finalizzato a potenziare i servizi consulenziali e di assistenza tecnico-regolamentare dell’Associazione, già massivamente erogati nei confronti dei propri Associati anche attraverso proficue interlocuzioni con le Autorità di Vigilanza.

Il Piano di rafforzamento economico-finanziario deliberato permetterà, altresì, di accrescere, nei confronti dei terzi, la percezione della qualità ed utilità dei servizi assicurati dall’Unione.

L’Assemblea straordinaria ha poi deliberato, in pari data, di aggiornare lo Statuto associativo, al fine di consentire all’Unione, anche alla luce della costante evoluzione che si registra nel campo dell’applicazione delle nuove tecnologie alle attività finanziarie, di estendere la propria base associativa.