A settembre 2018 prosegue la crescita del mercato del leasing e del noleggio a lungo termine, che con un numero di nuove stipule di circa 550mila per un valore di 22,3 miliardi di euro, ha visto un incremento, rispettivamente nel numero e nel valore, del 7,0% e del 9,1%.

L’ottima performance del comparto del leasing Strumentale è a conferma che il leasing, unitamente alle agevolazioni messe a punto dal governo, è uno strumento di supporto alla crescita delle imprese del tessuto italiano. Si osservano aumenti importanti sia nel comparto dello strumentale finanziario, che registra un incremento di circa il +10% nel numero e nel valore, che nello strumentale operativo (+14,1% in numero e +4,7% in valore).

Il comparto dell’Automotive, con uno stipulato di circa 12,3 mld di euro, rappresenta oltre il 55,2% dell’intero stipulato del periodo. La buona performance del comparto è dovuta in particolar modo alle crescite registrate dalle Autovetture in NLT e dai veicoli commerciali ed industriali in leasing.

Prosegue a ritmo sostenuto la ripresa del leasing Immobiliare, che nel complesso aumenta del +10,9% nel valore, segnando un +15,2% nel solo immobiliare costruito.
L’Aeronavale e ferroviario conferma la crescita con una forte variazione soprattutto nel numero dei contratti (+35,0%).