pltv_1x1_gaetano_nardoNovità importanti e primo passo verso l’espansione per Premia Finanziaria spa, intermediario finanziario ex art 106 specializzato nella cessione del V dello Stipendio, cessione del V della Pensione e Prestito Delega con sede a Catania: dal 2 aprile è stata ammessa alle negoziazioni sul mercato non regolamentato CAN-ATS (Compagnie e Azioni Nuove – Alternative Trading System) gestito dalla Borsa dei Valori di Bucarest (www.bvb.ro) nel segmento Base Azioni, con il simbolo “PFIN”.

La società, controllata e gestita dai signori Nardo e Donato, è attiva da oltre un decennio.

La società ha una rete di distribuzione formata da 53 agenti operanti in esclusiva, attivi su tutto il territorio nazionale e ha intermediato nel 2013 crediti per Euro 30 mln.

A seguito di una attenta analisi del mercato creditizio in Romania, Premia Finanziaria ha deciso di estendere le sue attività nel Paese, sia come soggetto erogatore sia come distributore.

Premia Finanziaria ha l’intenzione di accedere entro la fine del 2015 al mercato regolamentato della Borsa dei Valori di Bucarest mediante un’operazione di aumento di capitale dedicata all’ingresso di nuovi azionisti nella società.

La capitalizzazione iniziale definita dagli advisor della società esprimerà un rapporto P/BV pari a 1; oltre a ciò la compagnia presenta una posizione finanziaria netta positiva e distribuirà già nel 2014 un dividendo pari a 0,083 Euro per azione (dividend yield del 6,25%).

La società è stata assistita nel processo di quotazione da uno dei principali Advisor finanziari della Romania guidato da Federico Salmoiraghi.