Premia Finance, newco della mediazione creditizia guidata da Gaetano Nardo, ha raggiunto i primi risultati di crescita sul mercato, diventando così una opportunità appetibile di carriera per i collaboratori della concorrenza. 

Uno degli obiettivi della società è di essere un mediatore creditizio con specializzazione nei prestiti Cessione del V, ma anche di avere a disposizione una più ampia gamma prodotti di finanziamento, in modo da rendere la propria rete più competitiva e più adatta a soddisfare le esigenze dei clienti.

Da pochi giorni ha infatti iniziato la propria operatività nei prestiti personali insieme a Compass e nei mutui in virtù di un accordo di co-mediazione con Auxilia Finance.

Oltre 40 collaboratori hanno già partecipato ai programmi di formazione gestiti dalle due aziende partner, presso l’hotel Mercure Excelsior di Catania, per permettere subito, alla maggior parte dei consulenti di Premia Finance, di operare con un portafoglio prodotti più ampio.

Seguiranno altre giornate di formazione a Roma e Milano affinché tutta la rete possa presto essere qualificata per proporre prestiti personali e mutui.

Soddisfatto di questi primi importanti risultati è l’amministratore delegato Gaetano Nardo, che afferma a PLTV: “Premia Finance non sarà solamente una società così chiamata cessionista (fermo restando che la cessione del quinto resterà il nostro core business), ma sarà una società multiprodotto, in modo che il nostro collaboratore possa fare una consulenza completa e di valore ai suoi clienti senza perdere opportunità di business”.

“Stiamo crescendo in fretta, contiamo di avere 50 collaboratori già a fine marzo, afferma il responsabile della rete Premia Finance, Luigi Riolo. In questi giorni e’ partita la campagna recruiting volta a coprire quelle zone di Italia dove non siamo ancora presenti, conclude Riolo.”

per tutti gli interessati a conoscere l’opportunità Premia Finance scrivere a: info@premiafinancespa.it