Screen Shot 2014-04-11 at 09.52.42Il nuovo Piano di Sviluppo di Cariparma parla di maggiori quote di mercato nei finanziamenti, focus sul segmento dell’agricoltura, riorganizzazione e ammodernamento delle filiali, maggiori sinergie infragruppo, investimenti nella innovazione digitale e nella multicanalità.

Recentemente Credit Agricole ha presentato i suoi piani di sviluppo al 2016 durante l’Investor Day, in cui sono stati anche dettagliati i pilastri chiave dello sviluppo di Cariparma al 2016.

Cariparma è attesa acquisire una maggiore quota di mercato nei finanziamenti, con l’implementazione di un processo di industrializzazione della erogazione e della attività di collection.

Un piano di sviluppo disegnato per acquisire quote di mercato mantenendo equilibrio nel conto economico.

Alcuni dei pilastri chiave del piano di sviluppo:

  • aumentare il cross-selling proponendo diversi prodotti
  • diventare la banca di riferimento nel segmento della agricoltura
  • migliorare la propria presenza nelle medie imprese e nella clientela private
  • rafforzare la propria presenza in Veneto e Liguria attraverso piani di azione regionali
  • riorganizzare e modernizzare la rete delle filiali
  • sviluppare una distribuzione multicanale con innovazione digitale
  • centralizzare le funzioni di back office
  • sviluppare convergenze con il gruppo e trasferire know-how
  • atteso un aumento dell’utile del 14% entro il 2016.