ll Consiglio di Amministrazione di Banca Progetto, riunitosi in data 4 dicembre, ha deliberato la cooptazione di Paolo Fiorentino nel Consiglio di Amministrazione attribuendogli l’incarico di Amministratore Delegato.

Il Consiglio di Amministrazione ha quindi ringraziato per il suo contributo Gianemilio Osculati, il quale ha rassegnato le proprie dimissioni sia dalla carica di Consigliere sia da quella di Amministratore Delegato.

Paolo Fiorentino apporterà nuove competenze legate alla sua consolidata esperienza nel mondo bancario, maturata in varie funzioni di vertice – in Italia e all’estero – in grandi Istituti e in contesti tecnologicamente avanzati.

Il nuovo Amministratore Delegato guiderà Banca Progetto – che conferma l’attuale business model fondato su Imprese e Privati – sviluppando nuove strategie orientate verso soluzioni specialistiche di eccellenza  e innovative prospettive digitali.