L’OAM ha reso noto nella Circolare n.22/15 le nuove modalità di svolgimento della Prova Valutativa nell’ambito della formazione obbligatoria richiesta per agenti in attività finanziaria e mediatori creditizi.

La Circolare stabilisce in sintesi che:

  • La prova valutativa sarà erogata direttamente dall’Organismo dal 1° settembre 2015 e non saranno più di competenza delle società di formazione. La prova valutativa consiste nel superamento di un test di verifica, eseguito con strumenti informatici, delle competenze possedute sulle materie rilevanti per le attività di agenzia in attività finanziaria e di mediazione creditizia.
  • La prova valutativa consta di una prova scritta, della durata di 20 minuti, effettuata con strumenti informatici presso il luogo precedentemente comunicato da ciascun candidato in sede di prenotazione della prova. A ciascun candidato è assegnato un questionario composto di 20 quesiti, a scelta multipla e risposta singola.
  • L’Organismo nominerà, per ciascuna Sessione della Prova Valutativa, una Commissione di Valutazione che vigilerà sul corretto svolgimento della prova stessa, attraverso l’utilizzo degli strumenti informatici.

Principali requisiti di ammissione alla prova valutativa

  • aver frequentato il corso di formazione professionale
  • essere in possesso di PEC
  • essersi registrati sul portale www.organismo-am.it, accedendo al servizio “Registrazione”, e prenotando la prova valutativa, attraverso l’apposito servizio
  • aver versato il contributo richiesto

Le date e le modalità di svolgimento delle sessioni della Prova Valutativa sono definite con un apposito Bando approvato dal Comitato di Gestione e pubblicato sul portale dell’Organismo almeno 30 giorni prima della data prevista per lo svolgimento di ciascuna sessione.

Prenotazione della prova valutativa

  • La prenotazione della prova valutativa deve essere effettuata esclusivamente per via telematica mediante l’apposita procedura disponibile sul portale www.organismo-am.it, secondo le modalità e i termini indicati nel Bando di cui all’art. 4.
  • Per ciascuna sessione il candidato può presentare una sola domanda di prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Risultati e attestati della prova valutativa

  • Il risultato della prova valutativa è visualizzabile da parte del candidato al termine della prova stessa. Il formale superamento della prova valutativa, unitamente al relativo attestato, sarà comunicato ai partecipanti con le modalità e termini individuati nel Bando di cui all’art. 4.
  • L’attestato è conservato dall’iscritto e dal dipendente/collaboratore per un periodo non inferiore a tre anni successivo alla cessazione del rapporto tra iscritto e dipendente/collaboratore.

Per coloro che intendono cambiare società
I dipendenti e collaboratori che hanno superato la prova valutativa, qualora cessino il rapporto di dipendenza o di collaborazione per instaurarne uno ulteriore, non sono tenuti a sostenere nuovamente la prova, fatta salva l’ipotesi che si verifichi un periodo continuativo di inattività pari o superiore a tre anni.

Clicca QUI per  SCARICARE la Circolare OAM 22/15