Screen Shot 2013-10-31 at 16.54.53Capital Money, la più storica delle società di mediazione creditizia fondata nel 1982 da Sergio Merisio, sembra essere uscita dal tunnel della trasformazione post crisi e post D.lgs. 141 con un progetto innovativo e distintivo sul corporate.

La nuova unità guidata da Alessandro Buriani e Massimiliano De Martino si pone come broker nel settore dei Confidi.

Attualmente opera con 4 Confidi: Confartigianato Fidi Piemonte, Cofiter, Ascomfidi Piemonte e Cooperfidi.

In particolare con Confartigianato Fidi Piemonte ha sviluppato Punti Credito presso gli uffici di Capital Money e progetti di finanza agevolata.

All’interno del gruppo è stata anche costituita la società Capital Management, specializzata nella attività di analisi e di rating delle PMI, tools di bankability assessment.

A supporto dello sviluppo, oggi Capital Money conta oltre venti consulenti specializzati nel corporate. Sono previsti arrivare a 50 nel 2014 e a 100 nel 2015.