COMPANY MESSAGE

“CAMBIARE IL MONDO” NELLA MEDIAZIONE DEL CREDITO


“Solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di cambiare il mondo, lo cambiano davvero”  – Think different, spot Apple, 1997

Nello scorso Dicembre 2015 si è svolta una “due giorni“ molto importante in Nexus: è stato presentato e condiviso in occasione del meeting degli “Head Of” di Rete, “Excellence First”, il piano strategico 2016-2018.

Quasi archiviato il 2015, anno di grandi risultati commerciali ed economici.
Il Business Retail ha registrato una crescita molto importante dell’erogato nei tre segmenti Mutui, Prestiti e Cessioni del V.

E’ stato lanciato anche il settore Aziende, nuova linea di sviluppo di Nexus.
L’ottima performance commerciale ha così determinato risultati di bilancio altrettanto importanti e molto positivi.

In questo contesto di grande positività Nexus alza l’asticella degli obiettivi.
Coerente al proprio posizionamento distintivo sul Mercato, Nexus si pone traguardi ancora più ambiziosi.

Per eccellere, e non solo sopravvivere, oggi più che mai occorre attenersi a veri valori e ad essi tendere costantemente con feroce determinazione e ferrea perseveranza.
Bisogna saper andare oltre per cogliere gli aspetti ed i comportamenti che fanno la differenza, quelli che fanno scattare la molla del successo e dei migliori risultati ottenuti. L’eccellenza si raggiunge restando fedeli a se stessi ed al principio di non porre in essere nulla che non sia eccellente a prescindere da ogni pressione esercitata per fare diversamente.

La “Frontiera” di Nexus è da sempre raggiungere il grado più alto di qualità nei comportamenti e nelle performance nel rispetto del Cliente, dei propri Collaboratori e dei Partner finanziari ed istituzionali.

Attraverso la strategia “Excellence First” si parte dalla definizione di una Rete di professionisti eccellenti per arrivare al punto finale dei propri Clienti, che siano aiutati a prendere la giusta decisione in relazione alle proprie esigenze, passando attraverso il raggiungimento degli obiettivi dei Partner bancari, assicurativi e istituzionali.