Ieri 20 gennaio, si è tenuta la riunione del Consiglio dei Ministri che ha avuto anche come obiettivo di dare avvio alla attuazione della direttiva 2014/17/UE, in merito ai contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali nonché  modifiche ed integrazioni del titolo VI-bis del dlg 385/1993 sulla disciplina  degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi e del dlg 141/2010.

 

riproduzione riservata PLTV