PLTV cerca da sempre di promuovere la migliore informazione riguardo le prospettive e le opportunità che il mercato del credito può offrire in Italia.

Con questo approfondimento abbiamo raccolto la voce di alcune società, che operano in Puglia, nei Mutui Retail e nella Cessione del V (Auxilia Finance, MedioFimaa, BNL Finance, Banca Popolare Pugliese e Profamily per fornire indicazioni utili sul reale contesto di mercato della regione e comprendere le opportunità e le sfide che si prospettano in questa realtà.

Dall’ultimo bollettino di Banca d’Italia sulla Puglia emerge che…

Mutui Retail

Nel 2015 è continuata la crescita dei mutui per l’acquisto di abitazioni (1%), in connessione con i segnali di ripresa del mercato immobiliare. Quest’ultima è stata sostenuta soprattutto dal positivo andamento delle nuove erogazioni a tasso fisso che, al netto di surroghe e sostituzioni, sono quasi quadruplicate rispetto al 2014.

alessandro-bonucci“La Puglia per Auxilia Finance rappresenta un territorio con d’importanza strategica per la consulenza creditizia. Il nostro modello di “fare banca” – dichiara Alessandro Bonucci (nella foto), Direttore commerciale di Auxilia Finance – “legato alla valorizzazione delle esigenze del cliente, nel rispetto delle policy degli Istituti di credito in convenzione, ha portato ad una crescita di qualità, in termini di volumi di erogato e numero di consulenti.

Il volume dei mutui, rispetto allo stesso periodo del 2015, ha subito un’importante incremento del 41%, andando ad acquisire nuove quote di mercato, su clientela di qualità, interessata al servizio e alla consulenza professionale.

Il prodotto venduto per una percentuale superiore al 70%, riguarda prevalentemente il tasso fisso, con durate medie di 22 anni e importo medio di Euro 113.000.

Attualmente” – continua Alessandro Bonucci – “l’area geografica della Puglia vede il nostro area manager, Alessandra Ciccolone, coordinare la rete e fornire supporto commerciale ad ogni consulente del credito, con la volontà, entro l’anno, di rafforzare il team sul territorio, passando dalle attuali 16 risorse alle 25 unità operative. Auxilia Finance, inoltre, aprirà un negozio finanziario di proprietà, nel centro di Bari, come riferimento per la gestione anche dei nuovi ingressi e come polo commerciale, dal quale far partire le strategie e le attività professionali. Al momento nella regione Puglia siamo già presenti con 8 strutture fronte strada e altri uffici di consulenza”.

Giancarlo-Vinacci“La quota di mercato detenuta dai Mediatori Creditizi, in particolare parlando di mutui, è ancora esigua in raffronto al potenziale che gli stessi esprimono” – dichiara Giancarlo Vinacci (nella foto), amministratore delegato e direttore generale di MedioFimaa “ne consegue che, indipendentemente dal trend del settore, i risultati delle società di Mediazione sono indissolubilmente correlati alla qualità degli ‘uomini’ presenti in quel Territorio.

Siamo molto fortunati perché nel Sud Est abbiamo un manager dotato di grandi capacità commerciali, professionali e di leadership: Alessandro Stabile, area manager sud est, che gestisce il suo territorio attraverso una quarantina di promotori ed è, forse, insieme al sottoscritto, l’uomo MedioFimaa più legato alla società ed in azienda, fin dalla sua costituzione, nel lontano 2006.

Cessione del V

Giorgio TorresiIn Puglia copriamo tutte le province e l’erogato cresce regolarmente più che in altre regioni, sia per numero di pratiche, che per volumi complessivi e taglio medio.”

“Per BNL Finance la Puglia rappresenta un mercato ad alta competitività” – dichiara Giorgio Torresi (nella foto), responsabile commerciale e marketing – “soprattutto per la presenza di competitor fortemente radicati sul territorio, con brand molto riconosciuti. La quota di mercato che BNL Finance raggiunge nella regione è superiore alla media nazionale; tali risultati sono stati conseguiti grazie al costante presidio del territorio e alla relazione con la capogruppo. Siamo fermamente convinti delle potenzialità di crescita e della necessità di proseguire negli investimenti sulle attività di presidio della regione”.

roberto-nitti“La Puglia è uno dei principali mercati di riferimento per la Cessione del V di Banca Popolare Pugliese, ma anche uno dei principali in senso assoluto a livello nazionale.” – dichiara Roberto Nitti (nella foto), responsabile funzione commerciale canali mobili BPP – “Questo è confermato dagli importanti volumi di prestiti, che a fine marzo 2016 sfioravano il miliardo di euro (dati Bankitalia); un dato che rappresenta il 3,6% del totale prestiti alle famiglie in Puglia, contro una penetrazione del 2,10% a livello nazionale.

In questo ambito, importanti sono le quote di mercato che BPP vanta sul prodotto Cessione del V, quasi a confermare che in questo cosa la domanda viene stimolata dalla offerta.

Ciò, non solo per la capillare presenza su tutte le province pugliesi della rete agenti in attività finanziaria, ma soprattutto per l’impostazione commerciale che, da sempre, la banca ha voluto attribuire al prodotto Cessione del V, ossia un prodotto di finanziamento di accesso preferenziale per il segmento famiglie.

A questi risultati concorrono, oltre che la sinergia tra le reti agenti e filiali, anche l’impostazione del pricing, di regole commerciali e di rete, fattori, questi ultimi, che hanno consentito il successo anche dove la banca è presente solo con la rete di agenti.

La Puglia, pur trattandosi di un mercato storico per la banca, registra una continua e costante crescita, sia in termini di volumi di produzione, sia in termini di numero di agenti a presidio del territorio.

Ci attendiamo ulteriori margini di sviluppo per i prossimi anni, grazie alla costante attenzione dedicata al prodotto Cessione del V, ed all’allargamento della Rete AAF che prevede, peraltro, l’apertura di nuove ‘Agenzie BPP Sviluppo’ – oltre alle quattro già presenti sul territorio pugliese – la cui responsabilità e coordinamento è assegnata ad agenti in attività finanziaria.”

fabio-peluso“Da buon pugliese sono fiero e orgoglioso di poter evidenziare l’importanza che la Cessione del V, il più antico prodotto fra i prestiti personali, riveste ormai nella Regione Puglia.” – dichiara Fabio Peluso, direttore commerciale di Profamily, il quale aggiunge – “ Posso affermare che distribuiamo la Cessione del V attraverso 6 punti vendita a brand ProFamily e 38 filiali della Banca Popolare di Milano e che l’erogato di questo prodotto in Puglia rappresenta, ad oggi, per ProFamily, il 10% della produzione Cessione del V Italia.

Si conferma, pertanto, la sua valenza strategica; la Cessione del V infatti incide per circa l’8% sull’erogato totale della Società, in linea con il Mercato Nazionale.

Gli ottimi risultati raggiunti, sempre nel citato comparto Cessione del V, nei primi sei mesi dell’anno dalla Società (+41% vs 2015) sono frutto di un intenso lavoro, sia a livello commerciale, sia a livello di comunicazione e marketing. Cito con piacere ad esempio, la partnership pugliese con ENEL Basket Brindisi che ci vede sponsor per il quarto anno consecutivo.”    

Riproduzione Riservata PLTV