La holding La Scogliera (50,17%) controllata da Sebastien Egon Furstenberg ha trovato il manager che sostituirà il defenestrato ex ad Giovanni Bossi, in banca da oltre 24 anni e azionista al 3,45% della stessa banca.

Si tratta di Luciano Colombini, manager che vanta un’ampia esperienza nel settore, maturata attraverso incarichi manageriali di rilievo ricoperti sia in primarie banche commerciali, sia in banche d’affari.

In particolare, Colombini ha iniziato la sua carriera professionale presso il Banco di Roma, prima di essere assunto, nel 1984, in Banca Popolare di Vicenza, dove ha rivestito per oltre vent’anni ruoli di crescente responsabilità, fino alla nomina a direttore generale nel 2005. Dal 2007 al 2016 ha altresì ricoperto il ruolo di Direttore Generale in Banca Popolare di Verona San Geminiano e San Prospero (Banco Popolare, oggi Banco Bpm), Unipol  Banca e Banco Desio.