INPS aggiorna i tassi della Cessione del V

CONDIVIDI

Con decreto DT/71048 del 25 settembre 2017 il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro ha indicato i tassi effettivi globali medi (TEGM) praticati dalle banche e dagli intermediari finanziari, determinati ai sensi dell’articolo 2, comma 1, della legge n.108/1996 – recante disposizioni in materia di usura – come modificata dal decreto legge n.70/2011, convertito con modificazioni dalla legge n. 106/2011, rilevati dalla Banca d’Italia ed in vigore per il periodo 1° ottobre – 31 dicembre 2017.

Per quanto sopra, per i prestiti da estinguersi dietro Cessione del V dello stipendio e della pensione, il valore dei tassi da applicarsi nel periodo 1° ottobre – 31 dicembre 2017 sono i seguenti:

Ne consegue che i tassi soglia TAEG da utilizzare per i prestiti estinguibili con cessione del quinto della pensione concessi da intermediari finanziari in regime di convenzionamento ai pensionati variano come segue:

Le classi di età comprendono il compleanno dell’età minima della classe; l’età deve intendersi quella maturata a fine piano di ammortamento. Le suddette modifiche sono operative con decorrenza 1° ottobre 2017.

© Riproduzione Riservata PLTV

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here