Intesa SanPaolo - 2014

Al fine di meglio rispondere all’evoluzione del mercato e al mutato contesto dei tassi, Intesa Sanpaolo ha realizzato un nuovo modello di pricing di “Mutuo Domus”, differenziato per fascia di Loan To Value.

Nei primi sei mesi del 2014 Intesa Sanpaolo ha inoltre avviato “Casa Insieme”, un’iniziativa volta a rilanciare il mercato immobiliare, che amplifica le potenzialità di vendita degli immobili di nuova costruzione finanziati dalla Banca favorendo l’incontro tra offerta e domanda di nuove abitazioni, attraverso l’azione focalizzata sul fronte dell’offerta finanziaria e su quello della comunicazione.

Attraverso la sottoscrizione di specifici accordi, la Banca mette a disposizione delle imprese costruttrici clienti iniziative di comunicazione per accrescere la visibilità dei cantieri (pubblicizzazione a carico della Banca per sei mesi dei cantieri aderenti su Immobiliare.it, primo portale di annunci immobiliari in Italia, e fornitura di materiale pubblicitario dedicato sia presso i cantieri sia presso le filiali del Gruppo), il supporto commerciale delle proprie filiali, anche con la presenza periodica di un gestore di filiale presso il cantiere, e condizioni economiche agevolate per chi acquista una casa appartenente ai cantieri convenzionati.

Grazie a “Casa Insieme”, i costruttori possono anticipare i tempi di vendita dell’immobile, ridurre il rischio di impresa e liberare le linee di credito da utilizzare per nuove iniziative immobiliari, mentre i clienti privati possono beneficiare di condizioni di favore rispetto al listino standard e di criteri semplificati per accedere al credito, nonché del contributo offerto di volta in volta dal costruttore (contributo in conto rata e esenzione spese amministrative).

Il numero delle iniziative edilizie convenzionate, inizialmente concentrate nel Nord Italia, Lombardia e Piemonte in particolare, è in costante incremento, con una graduale diffusione su tutto il territorio nazionale, grazie alle nuove convenzioni via via perfezionate a cura delle Direzioni Regionali.

In termini di nuove erogazioni alle famiglie e allo small business, nei primi sei mesi dell’anno Intesa Sanpaolo ha erogato circa Euro 4,6 mld (erano pari a Euro 5,3 mld nello stesso periodo del 2013).