fedart fidi conventionLa Convention Nazionale Annuale di Fedart Fidi si è conclusa, oggi 18 novembre, con l’elezione della nuova Governance per il prossimo triennio e la nomina del nuovo Presidente di Fedart Fidi, Giacomo Cioni, 48 anni imprenditore toscano che opera nel settore tipografico da 5 generazioni.

Il Presidente ha evidenziato che “il sistema dei Confidi ha riconfermato il proprio ruolo strategico al fianco delle imprese e le numerose riforme in campo in questi mesi sono importanti chance da cogliere per contribuire fattivamente a facilitare l’accesso al credito delle PMI. 

L’evoluzione dei Confidi e la loro capacità di rispondere con efficacia ai bisogni delle imprese impone di rilanciare il modo di fare rappresentanza e anche della struttura di rappresentanza che guiderò nei prossimi tre anni, la principale Federazione dei Confidi in Italia e in Europa.

Credo nella condivisione e nel confronto, affinché la sintesi tra i diversi punti di vista porti alla migliore posizione raggiungibile in una logica di sistema, unica possibilità per dare continuità a questo straordinario mondo fatto di mutualità e prossimità. Chiediamo alle Istituzioni la necessaria attenzione per trovare un nuovo veicolo normativo che consenta di approvare quanto prima la riforma della Legge Quadro superando le resistenze del Governo, facendo leva anche sulla sensibilità che in tutte le occasioni il Parlamento all’unanimità ci ha dimostrato”.

© Riproduzione Riservata PLTV