Finint Mediatore Creditizio continua il proprio percorso di crescita attraverso lo sviluppo della divisione commerciale.

La società infatti ha nominato due nuovi Area Manager, Massimiliano Vianello per il Nord Italia e Stefano Sassi per il Centro Italia, adeguando di fatto il modello organizzativo alle esigenze di un mercato che richiede tempestività nelle decisioni e in risposta alle esigenze di business.

Entrambi, già Group Manager di Finint Mediatore Creditizio, saranno le nuove figure di coordinamento territoriale con riporto diretto all’Amministratore Delegato.


Massimiliano Vianello, 49 anni di Venezia, laureato in Economia e Commercio presso l’Università Cà Foscari di Venezia, ha maturato diverse esperienze professionali nel management di reti commerciali di Agenti in Attività Finanziaria e Promotori Finanziari dedicati agli impieghi, con particolare riguardo ai prodotti cqs, cqp, deleghe di pagamento, mutui, personal loans, conti correnti e polizze assicurative. “Amo perseguire obiettivi stimolanti per raggiungere i quali mi impegno sempre con tutte le mie forze e possibilità”, afferma.

Stefano Sassi, 50 anni, di Prato (PO), è laureato in Economia e Commercio (Università degli Studi di Firenze). Sassi vanta una forte expertise nel settore del credito ai privati, con particolare focus al prodotto mutui, sia in termini operativi, di analisi e pre-istruttoria delle pratiche sia nella relazione con il cliente, nonché nel coordinamento tecnico e commerciale di team di lavoro. “Ho una forte dedizione al lavoro e opero con una mentalità aziendalista, estrema attenzione all’applicazione delle regole, alla compliance aziendale, alla soluzione dei problemi e alla verifica degli obiettivi raggiunti dalla rete assegnata”, racconta.

I Numeri e gli Obiettivi di Finint

Finint Mediatore Creditizio è l’unica realtà italiana del settore organizzata in due divisioni specializzate e sinergiche: Personal Finance e Imprese. Nel 2016 ha intermediato Euro 250 milioni, cresciuti a Euro 295 nel 2017 e con l’obiettivo di superare Euro 300 milioni nel 2018.

Nell’ottica di consolidare la crescita delle relative divisioni, nell’ultimo anno ha attivato importanti convenzioni per la dismissione degli NPLs e la dismissione di immobili da fondi d’investimento e network immobiliari. All’interno della divisione Personal Finance ha, inoltre, sviluppato una filiera dedicata alla Cessione del Quinto. Compito dei nuovi Area manager sarà quello di gestire lo sviluppo della divisione Personal Finance e incrementare le sinergie con la divisione Imprese.

Massimiliano Vianello avrà la delega per il prodotto Cessione del  Quinto, funzionale al cross selling interno con la divisione Corporate.