a cura di Finet Group

Finet Group S.p.a., una delle più importanti realtà agenziali nazionali nel settore della cessione del quinto, incrementa mese dopo mese la sua presenza territoriale.

Qualche giorno fa è stato inaugurato il Point di Paola (CS), un importante nodo geografico orientato a servire il versante tirrenico della regione calabrese.

La sede di Paola nasce a brand Prestitalia, società appartenente al gruppo Ubi Banca e mandante per il prodotto Cessione del Quinto.

Ospiti d’onore dell’evento sono stati: Luca Carrara, Elio Silini e Mario Vitari, appartenenti al direttivo Prestitalia. Inoltre, importante è stata la partecipazione della ridente cittadina nonché dimolti componenti della Finet sopraggiunti per l’occasione.

Il taglio del nastro è avvenuto ad opera del presidente di Finet Group, Leone Romeo e del direttore generale, Anna Maria Romeo, originari entrambi della terra che diede i natii a San Francesco di Paola.

Leone Romeo dichiara: “…sono sempre emozionato e felice quando un nuovo point della nostra struttura prende vita e si materializza. Per questo di Paola, fortemente voluto, l’emozione è ancora più grande visto che è ubicato nel posto in cui vivo”.

Anna Maria Romeo, ha continuato: “…il point di Paola è nato come estensione sul territoriodell’ecosistema Finet. È una struttura tecnologicamente all’avanguardia e dinamica, che sposaappieno il modello di Consulenza 4.0 aziendale”.

Come ogni point di Finet Group., anche questa agenzia è collegata alla intranet aziendale, dispone di accessi riservati al CRM Vega (sistema proprietario di Finet n.d.r.) ed ha una direct line orientata direttamente al Back Office del quartier generale. La sede è anche un coworking per tutti i consulenti della costa tirrenica che abbiano la necessità di operare in sedi geograficamente distanti dal proprio ufficio. Le sale consulenza sono luminose, tecnologicamente all’avanguardia e sonostudiate per mettere il cliente a proprio agio e in condizione di scegliere le soluzioni proposte.

La famiglia cresce e si orienta sempre di più alla consulenza 4.0.