Market trends
Angeletti
Valerio Angeletti, Presidente Nazionale Fimaa-Confcommercio

Il rischio è che le banche, per aumentare gli introiti, puntino a fare concorrenza alle Agenzie immobiliari e ai Mediatori Creditizi, invitando i clienti intenzionati ad aprire un mutuo per acquistare casa a rivolgersi direttamente alle proprie società di intermediazione immobiliare per ottenere l’erogazione certa del finanziamento o condizioni di credito più vantaggiose

Durante la recente Assemblea di Fimaa-Confcommercio si è espressa molta preoccupazione per l’ingresso delle banche nel settore dell’intermediazione immobiliare. “Il rischio – ha affermato il Presidente Nazionale Fimaa-Confcommercio Valerio Angeletti nel suo intervento – è che le banche, per aumentare gli introiti, puntino a fare concorrenza alle Agenzie immobiliari e ai Mediatori Creditizi, invitando i clienti intenzionati ad aprire un mutuo per acquistare casa a rivolgersi direttamente alle proprie società di intermediazione immobiliare al fine di ottenere l’erogazione certa del finanziamento o condizioni di credito più vantaggiose”.

L’Assemblea Nazionale Fimaa a tal proposito ha ribadito che la Federazione vigilerà sull’evoluzione di tale processo commerciale, segnalando alle Autorità competenti eventuali situazioni di concorrenza sleale contro le Agenzie immobiliari, per la tutela della professione.