Dynamica Retail spa, società finanziaria 106 specializzata nell’erogazione di prestiti non finalizzati sotto forma di cessione del quinto dello stipendio e delega di pagamento, ha chiuso la propria semestrale registrando un trend positivo sia dei volumi produttivi sia dei margini di redditività.

I risultati del primo semestre 2015 supportano e confermano il buon andamento realizzato nell’analogo periodo dell’anno precedente, sia a livello di incremento di fatturato, sia a livello di profittabilità, e risultano coerenti tanto con l’ammontare dei prestiti erogati nel corso del primo semestre dell’esercizio, quanto con il budget approvato dal Consiglio di Amministrazione della Società.

I primi sei mesi dell’anno hanno evidenziato un significativo incremento (+102,50%) della produzione diretta erogata, in termini di montante lordo, pari ad € 51.690.192 rispetto a € 25.525.140 del semestre d’esercizio precedente.

Con un ammontare di produzione diretta acquisita, invece, di ben oltre € 79 milioni in termini di montante lordo (+ 47,28% rispetto al primo semestre del 2014), la Società mostra una decisa progressione dell’attività industriale.

L’utile netto del periodo è stato pari ad € 455.463 a fronte di un utile di € 448.911 dello stesso periodo del 2014.

Dynamica Retail è partecipata per più del 50% da istituti vigilati, più precisamente per il 40% dal Gruppo Assicurativo NET Insurance SpA e per circa il 10% da IBL Banca SpA. La restante parte del capitale sociale è detenuta da manager e soci fondatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA