L’Assemblea di Auxilia Finance S.p.A., riunita in forma ordinaria, ha approvato oggi a Roma il piano strategico 2017-2019 e il nuovo Consiglio di Amministrazione della società di mediazione creditizia composto da Flavio Miglioli (Presidente), Samuele Lupidii (Ceo e General Manager) e Angelo Deiana (Consigliere indipendente).

Flavio Miglioli, cinquantanovenne milanese, è attualmente Presidente di Adv Finance S.p.A. . Negli ultimi anni è stato il numero uno di Kiron S.p.A, We-Unit Group e Assomea, dopo aver ricoperto molti incarichi e ruoli nei board di istituti di credito e bancassurance, come presidente e amministratore delegato, di società partecipate del Gruppo Intesa, Gruppo Unicredit, BNL – Bnp Paribas, IBL Banca.

Il Presidente Nazionale Fiaip Paolo Righi, parlando in Assemblea, dopo aver ricordato i risultati centrati dal management, a cui va tutta la nostra fiducia per l’attività svolta nel corso dell’ultimo triennio, ha sottolineato come: “Abbiamo posto le basi per costruire un futuro più ricco di traguardi. Dobbiamo essere orgogliosi per i risultati conseguiti. La prospettiva di Auxilia Finance S.p.A. è senz’altro di crescita e il piano industriale rafforzerà la presenza della società di mediazione creditizia, partecipata da Fiaip, su tutto il territorio nazionale”.

Ringrazio il Presidente Fiaip Paolo Righi e il Ceo di Auxilia Finance Samuele Lupidii per la fiducia accordatami. L’industria del credito in Italia e in Europa si trova in un momento delicatissimo ed oggi Auxilia Finance – dichiara Flavio Miglioli (nella foto), Presidente del CdA Auxilia Finance – rappresenta una delle società più innovative ed importanti per il settore, con grandi opportunità di sviluppo, anche alla luce della recente mortgage credit directive 2014/17/EU.

Riproduzione Riservata PLTV – Fonte: comunicato stampa