La Film Commission Torino Piemonte è l’unica struttura in Italia a essersi dotata, attraverso l’attività di Film Investimenti Piemonte (FIP) di uno strumento di garanzia finanziaria per incentivare gli imprenditori privati a investire nel cinema.

Eurofidi ha siglato nei giorni scorsi un accordo con FIP con cui aumenta le garanzie per chi investe nel cinema in Piemonte. Se attraverso il tax credit l’imprenditore privato recupera normalmente il 40%, grazie a questo fondo di garanzia la copertura aumenta e diventa ancora più sostanziosa: la convenzione prevede infatti una ulteriore copertura fino al 50% sulla residua parte dell’investimento.

«Credo che l’iniziativa promossa da Eurofidi in collaborazione cAndrea Gianion Fip e con Film Commission Torino Piemonte possa favorire l’interesse delle imprese verso il mondo del cinema – afferma Andrea Giani, direttore generale di Eurofidi –. Grazie a questo meccanismo, finora l’unico a essere realizzato in Italia, il rilascio della garanzia Eurofidi diventa infatti funzionale allo sviluppo degli investimenti nel settore cinematografico. Per le piccole e medie imprese si tratta di un’occasione per entrare in un campo per loro raramente esplorato, che può tuttavia consentire una buona visibilità grazie alla sua larga diffusione. Per Eurofidi rappresenta una sfida verso nuove forme di utilizzo della garanzia, proprio in un periodo in cui è necessario ripensare profondamente il rapporto banca-impresa con un nuovo approccio, incentrato sui progetti e sullo sviluppo piuttosto che sul semplice flusso di finanziamenti».