In data 29 luglio 2019 il consiglio di amministrazione di Dynamica Retail SpA ha approvato i prospetti contabili semestrali del 2019.

L’esercizio in corso, durante il primo semestre di quest’anno, ha fatto registrare buoni risultati sia sotto un profilo economico che commerciale.

L’utile netto si attesta a circa 1,2 milioni di euro con un incremento del 16% rispetto all’analogo periodo del 2018, a fronte di una produzione in termini di capitali lordi mutuati pari a circa 100 milioni di euro, per un ammontare di circa 3.400 contratti perfezionati. Il patrimonio netto, al 30 giugno, incluso l’utile netto di periodo, supera i 9,5 milioni di euro.

Alessio D’Arpa, direttore generale di Dynamica Retail SpA, si ritiene soddisfatto di questo primo semestre 2019, i cui risultati dimostrano come la Società stia progressivamente consolidando la propria posizione all’interno del comparto della Cessione del Quinto e sottolinea come gli sforzi sostenuti per costruire una rete distributiva competitiva, migliorare la qualità del servizio e sviluppare un modello operativo in grado di differenziarsi dalla concorrenza stiano dando i loro frutti.

Oltre ai buoni risultati economici l’azienda ha portato avanti nella prima metà del 2019 diverse iniziative, ritenute strategiche per lo sviluppo del business. Prima fra tutte il restyling comunicativo, con la creazione del nuovo concept Finanziamoci e l’allestimento delle agenzie con il marchio Dynamica. Poi c’è lo sviluppo del nuovo canale distributivo degli agenti assicurativi e l’avviamento in maniera strutturata, con conseguente creazione di una nuova funzione aziendale, delle attività di web lead generation, finalizzate a sostenere la produzione dei propri agenti.

La prima metà dell’anno è ormai passata ma le novità non sono ancora finite, Dynamica Retail si appresta infatti a lanciare un nuovo strumento digitale a sostegno dell’attività della propria rete distributiva. Dopo l’estate maggiori dettagli.