Credipass, società di mediazione creditizia, ha ottenuto il Rating di Legalità dall’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM). La Certificazione viene concessa alle imprese che aderiscono a stringenti principi etici e di legalità dopo un’analisi e un’attenta valutazione basate sulla Normativa in vigore dal maggio 2018.

Credipass ha infatti soddisfatto gli stringenti requisiti previsti dal regolamento, aggiudicandosi la stella dell’AGCM.

Il risultato testimonia una volta di più la volontà dell’azienda, leader nella mediazione creditizia, di rappresentare un volano economico e creare valore operando in piena adesione ai principi legali ed etici. Il rispetto di questa linea di condotta è un intento fortemente promosso da Credipass sia a livello di gestione del business che nell’operato e nei comportamenti aziendali.

“Questo riconoscimento è motivo di grande orgoglio per Credipass, operiamo in un settore in cui l’attenzione a principi di correttezza e trasparenza deve essere altissima. La reputazione nella mediazione creditizia è fondamentale ed è un fattore distintivo: forniamo servizi che si basano sulla fiducia” ha affermato Mauro Baldassin, ceo di Credipass.

“La stella con cui ha voluto premiarci l’AGCM è una garanzia di serietà e professionalità per i Clienti che ci scelgono, è altresì una garanzia per i molti Istituti di Credito che ci affidano i loro prodotti. Digitale e nuove tecnologie stanno cambiando i processi di vendita anche nel nostro settore ed avere percorsi chiari e certificati è la chiave per monitorare costantemente il proprio livello di servizio per cercare di migliorarlo. Doveroso è ringraziare i nostri dipendenti e gli oltre 650 Collaboratori che quotidianamente con le loro azioni ci consentono di eccellere non solo nei numeri, (nel 2018 abbiamo abbondantemente superato il miliardo di intermediato) ma anche a nella qualità del servizio offerto”.

.