I primi sei mesi 2019 del Gruppo Credem…

Continuamo a garantire la qualità dei nostri risultati contribuendo al rafforzamento di un’economia sana”, ha dichiarato Nazzareno Gregori, direttore generale Credem. “Il Gruppo sta sviluppando importanti iniziative di sostenibilità ambientale e di innovazione, sia internamente, nell’ambito degli investimenti con la creazione di strumenti dedicati, sia favorendo, nell’ambito creditizio, le imprese che avviano progetti di ricerca, sviluppo e innovazione, attraverso la collaborazione con il Fondo Europeo per gli Investimenti.

Abbiamo inoltre migliorato la nostra offerta di prodotti e servizi con la costituzione di Avvera, società che sarà il polo distintivo nell’ambito del credito ai privati. Nella seconda parte del 2019 continueranno gli importanti investimenti sulle persone con l’obiettivo di incrementare il nostro organico con nuove assunzioni per sviluppare ulteriormente il modello di banca assicurazione con particolare attenzione alla gestione del risparmio ed al sostegno di imprese e privati. Tutto ciò mantenendo inalterata la solidità del Gruppo e continuando a generare valore per tutti gli stakeholder della banca”, ha concluso Gregori.

Nel dettaglio i mutui casa alle famiglie registrano flussi erogati al 30 giugno 2019 per  674 milioni di euro ( +61,5% a/a) con consistenze pari a 7.045 milioni di euro ( +4,3% a/a).

Da maggio 2019 è nata Avvera, la nuova società (100% Credem) con offerta multiprodotto nell’ambito dei credito ai privati (mutui, prestiti e  cessione del quinto dello stipendio), che si pone l’obiettivo di creare un nuovo polo ad elevata specializzazione nel credito ai privati per sostenere i progetti delle famiglie italiane. Il modello distributivo adottato dalla nuova società, distintivo per il mercato italiano, sarà multicanale e multiprodotto.

Avvera nasce dalla trasformazione di Creacasa, la società (100% Credem) attiva nel business dei mutui che apporta circa 450 milioni di euro di intermediato all’anno, in prevalenza su nuova clientela.

In continuità con il passato, la società continuerà ad intermediare mutui per i nuovi clienti del Gruppo ed in aggiunta per tutte le operazioni che prevedono un finanziamento superiore all’80% del valore dell’immobile (ltv).

Le filiali Credem, invece, continueranno a seguire le operazioni dei clienti attuali con ltv pari o inferiore all’80%. Tale modello conferma l’importante sinergia tra le reti del Gruppo che ha generato in passato significativi risultati. L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Avvera è Lorenzo Montanari, il Presidente Claudio Zara.