Dal 2 novembre sarà pressoché conclusa la fase di riorganizzazione e rafforzamento della struttura direzionale, commerciale ed operativa del Confidi.

Ora la struttura comprende 53 Collaboratori con rapporto di lavoro dipendente, 8 Agenti monomandatari in attività finanziaria, 7 Società di Mediazione Creditizia convenzionate e contrattualizzate ed oltre 30 “segna latori” attivi quali procacciatori d’affari.

Tra il personale dipendente sono ben quattro le new entry di provenienza Eurofidi (tra questi, un Capo Area territoriale ed il neo Responsabile dell’Area Controgaranzie-Riassicurazioni e Contenzioso) e – rilevante novità organizzativa – il dott. Andrea Ricchiuti è chiamato all’importante funzione di Direttore Commerciale del Confidi. Giovane ‘Quadro’ nato nel 1986 ed in forza al Confidi dal 2009, Andrea Ricchiuti promuoverà lo sviluppo dell’attività sul territorio nazionale, pur mantenendo anche la Responsabilità della Filiale di Milano.

Il neo Direttore Commerciale lavorerà a stretto contatto ed in sinergia – oltre che con la Direzione Generale – in primis con il Direttore Crediti, dott.ssa Milena Zotta, e con la neo Responsabile del Coordinamento funzionale tra i Capi Area territoriali, dott.ssa Roberta Miglio, Capo Area Lombardia, che ha fin qui conseguito eccellenti risultati produttivi, organizzativi e relazionali.

adelio_ferrariNel dare il benvenuto ai neoassunti – afferma il presidente di Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest s.c.p.a., Adelio Giorgio Ferrari ( nella foto) – e nell’esprimere piena fiducia alle giovani colleghe e ai giovani colleghi che sono stati recentemente chiamati ad importanti incarichi, anche apicali, in seno alla nostra struttura direzionale e commerciale, desidero sottolineare come, grazie ad un costante trend di crescita professionale e produttiva, il nostro Confidi sia sempre più impegnato al fine di sostenere attivamente le micro, piccole e medie imprese, il cui accesso al credito costituisce la finalità primaria della ‘mission aziendale’ ”.

Confartigianato Fidi Piemonte e Nord OvestOra, nella seconda metà del mese di novembre – dichiara il direttore generale, Gianmario Caramanna (nella foto) – dopo aver completato i nuovi inserimenti, ci dedicheremo, con la necessaria misura e cautela, a rafforzare la nostra rete distributiva anche in altre aree del Paese, in primis consolidando la nostra presenza a Roma e nella Regione Lazio ed avviando nuove collaborazioni con altri Agenti e Società di Mediazione Creditizia”.

Riproduzione Riservata PLTV – Fonte: comunicato stampa