È stata firmata a Palermo, in questi giorni, la convenzione fra UniCredit e ConfeserFidi, intermediario vigilato dalla Banca d’Italia e iscritto al nuovo Albo ex art. 106 del Tub.

L’accordo siglato, valido su tutto il territorio nazionale, darà nuovo impulso ai rapporti fra la banca e il confidi ibleo, soprattutto in termini di operatività commerciale.

Bartolo Mililli (nella foto) ha tenuto a sottolineare l’importanza di questa convenzione, considerando soprattutto come, nell’intera Italia, Confeserfidi sia tra i pochi confidi a vantare questa collaborazione con il prestigioso istituto di credito.

Per Confeserfidi era presente l’amministratore delegato Mililli, accompagnato dalla direzione della società, mentre per la banca Diego Caltabellotta (specialista in confidi), Giovanni Campochiaro (responsabile Corporate Operating Model Sicilia) e Franco Dieli Crimi (responsabile di Capital Light Sicilia).

 

© Riproduzione Riservata PLTV