Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest, Confidi presieduto da Adelio Ferrari, ha iniziato l’attività di due diligence per valutare con attenzione l’acquisizione della Cooperativa artigiana di garanzia Europa con sede a Roma.

Si tratta di un Confidi cosiddetto minore, una cooperativa al momento inattiva, pur vantando circa 400 soci attivi ed un patrimonio non deficitario.

L’attività di due diligence è stata affidata al consulente aziendale Pietro Iemmi, al fine di procedere ad una attenta verifica circa la fattibilità dell’incorporazione.

Nel caso l’esito della attività fosse positivo, il management di Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest prevede di concludere l’operazione entro l’Assemblea dei soci 2016.

© riproduzione riservata