Dal 1 settembre, Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest, uno dei maggiori e più attivi Confidi d’Italia, inizia la propria “Rivoluzione Gentile”, che prevede la realizzazione di diversi progetti e piani attraverso una completa riorganizzazione della struttura direzionale ed operativa che include le seguenti attività:

  • nuova articolazione delle Aree Territoriali (cinque, di cui due neo costituite e tre ridefinite territorialmente)
  • potenziamento di alcuni servizi presso la Sede Centrale
  • rotazione dei Capi Area con specifiche responsabilità funzionali
  • creazione in ogni Area/Filiale – in luogo del Responsabile di Filiale – di due distinte figure di gestione e coordinamento (Coordinatore tecnico operativo e Coordinatore Commerciale)
  • rafforzamento della valenza strategica del Marketing aziendale.

© riproduzione riservata