PLTV presenta alcuni risultati chiave di Compass realizzati al 31 marzo 2019, ovvero su 9 mesi di esercizio.

Per Compass è continuata la crescita in questi nove mesi: ricavi a €770m (+4%), pari ad oltre il 40% dei ricavi di Gruppo, utile netto a €256m (+7%), ROAC al 31%.

La strategia di crescita basata sul valore della produzione e sul potenziamento della rete distributiva continua a dimostrarsi efficace.

Recentemente si è proceduto all’apertura di 1 filiale e 14 agenzie per un totale di 196 punti diretti, che hanno erogato poco meno di 1,5 miliardi di prestiti personali (+12% a/a). Deve anche essere ricordato che dei 196 punti, 21 sono nuove filiali aperte negli ultimi 12 mesi, di cui 18 gestite da agenti. Inoltre, il canale digitale rappresenta il 10% dei prestiti personali erogati tramite rete diretta

Solida dinamica dell’erogato pari a €5,4mld (+5%), trainato principalmente dai prestiti finalizzati (+13%), auto (+11%), CQS (+3%) e prestiti personali (+2%)

Compass chiude i nove mesi con un risultato netto di 256,1 milioni (+6,8% rispetto allo scorso anno) dopo ricavi per 769,9 milioni (+3,5%), costi per 216,4 milioni (+3,4%; Cost/Income del 28,1%) e rettifiche su crediti per 174,5 milioni (-3,8%).