Pubblicato il 12 novembre il nuovo piano industriale del gruppo Mediobanca per i prossimi quattro anni, da cui emergono i seguenti target per Compass.

Dichiarato l’obiettivo di crescita dell’erogato di Compass, pari a Euro 8 mld, con un tasso di crescita annuo composto (CAGR) pari al 2%.

Si prevede una crescita consistente per i prestiti finalizzati +7%, per la CQS +6%, mentre una crescita più moderata per: Prestiti personali +1%, Auto +1%, Carte di credito +1%. 

Atteso Cambio nella distribuzione dei Prestiti Personali a favore del canale diretto (dal 47% al 67%).

Contribuzione della distribuzione diretta sul totale dei prestiti personali erogati attesa in crescita al fine di:  massimizzare il valore trattenuto da Compass su ciascun prestito e di compensare la riduzione attesa dell’erogato tramite il canale bancario di terze parti per effetto della progressiva riduzione delle filiali bancarie in Italia, derivante anche da probabili nuove aggregazioni nel settore