Con la recente apertura del punto vendita di Bolzano, Compass ha tagliato il traguardo delle 200 filiali dirette.

Il modello distributivo della società di credito al consumo del Gruppo Mediobanca è oggi tra i più vasti e diversificati in Italia grazie a un network di 36.000 esercizi commerciali convenzionati, 5.000 filiali bancarie e 12.000 uffici postali, oltre a 160 partnership commerciali nei settori della grande distribuzione, assicurativo e bancario, che si vanno ad aggiungere al canale diretto.

Quest’ultimo in particolare, come riportato nei risultati annuali 2018/19 comunicati il 31 luglio, ha visto negli ultimi 12 mesi un ulteriore potenziamento con oltre 18 punti vendita inaugurati.

I risultati dell’esercizio commerciale appena concluso riaffermano inoltre la leadership di Compass nel mercato del credito al consumo per posizionamento e redditività.

La società ha infatti registrato un utile netto di 336,4 milioni (+6,7% rispetto allo scorso anno) e ricavi per oltre 1 miliardo, oltre a 13 miliardi di impieghi, un erogato annuo superiore ai 7 mld (+5% rispetto a giugno 2018) e una qualità degli attivi costantemente mantenuta ai migliori livelli internazionali.

 

 

Con una quota di mercato dell’11,5% Compass è oggi tra i primi tre operatori di mercato.